Tutti i Farmaci con Principio Attivo Testosterone enantato

Tutti i Farmaci con Principio Attivo Testosterone enantato

In particolare I&B autorizza e predispone la pubblicazione dei contenuti di questa sezione “Avvertenze”, con licenza GFDL e CC-BY_SA, sulla pagina dell’enciclopedia libera alla Voce “testosterone”. Si definisce ipogonadismo la condizione in cui risultano deficitarie la componente germinale, con conseguente infertilità, e/o la componente endocrina, con conseguente deficit androgenico. L’informazione presente nel sito deve servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In caso di disturbi e/o malattie rivolgiti al tuo medico di base o ad uno specialista. Pertanto, il paziente deve essere coinvolto nella selezione del tipo di preparazione di testosterone. Da due decenni sono disponibili preparati transdermici di testosterone e hanno un attraente profilo farmacocinetico.

Tutti i farmaci per Principio Attivo “Testosterone enantato”

La maggior parte degli utenti impila il testosterone enantato con un altro steroide anabolizzante per ottenere risultati efficaci. Il testosterone enantato è una delle varianti estere più popolari dello steroide testosterone. È uno steroide di testosterone a lento rilascio disponibile in forma iniettabile. Il testosterone enantato è usato come un farmaco per migliorare le prestazioni ed è anche usato nella terapia di sostituzione del testosterone (TRT). Sulla base di uno studio di ricerca, il testosterone enantato aumenta la forza entro 6-12 settimane.

  • Il trattamento è diretto a fornire un’adeguata terapia sostitutiva con androgeni in maniera appropriata e sicura.
  • L’utilizzo di TESTO-ENANT ® deve necessariamente essere preceduto da un’attenta visita medica utile a chiarire le reali necessità terapeutiche del paziente e l’eventuale presenza di condizioni incompatibili con l’assunzione di tale farmaco.
  • Alcune sindromi di ipogonadismo (p. es., criptorchidismo, alcune patologie sistemiche) colpiscono più la produzione di spermatozoi che i livelli di testosterone.
  • L’esordio del deficit di testosterone al 2o o 3o trimestre determina microfallia e criptorchidismo.
  • In particolare I&B autorizza e predispone la pubblicazione dei contenuti di questa sezione “Avvertenze”, con licenza GFDL e CC-BY_SA, sulla pagina dell’enciclopedia libera alla Voce “testosterone”.
  • È possibile superare tutti gli effetti collaterali di cui sopra seguendo il dosaggio raccomandato con protezione.

Testosterone Enantato: Cosa è e a Cosa Serve? Una Guida Completa

Quindi, si consiglia sempre di seguire il dosaggio raccomandato con protezione per evitare vari effetti collaterali. Se hai qualche domanda sul ciclo o sul dosaggio, puoi chiedere consiglio ai nostri esperti di coaching. Lo stack di cui sopra vi darà i migliori risultati in termini di guadagno di massa muscolare significativa e migliorare le prestazioni generali. È anche possibile impilare testosterone enantato con altri steroidi anabolizzanti come Deca Durabolin, Trenobolan e Winstrol. Quando si esegue il ciclo di Testosterone Enanthate correttamente, darà risultati enormi in termini di bodybuilding.

L’età di insorgenza della carenza di testosterone (ipogonadismo congenito, a esordio nell’infanzia o in età adulta) determina la manifestazione clinica. Il Testo-Enant è controindicato nei maschi affetti da carcinoma della prostata o della mammella, in quei pazienti anziani in cui è bene evitare un’iperstimolazione, e nei casi di ipertrofia prostatica benigna con ostruzione vescico-uretrale. steroidi Gli androgeni sono controindicati anche nei pazienti affetti da nefrosi o da nefrite in fase nefrotica, da ipertensione e da gravi disfunzioni epatiche. Nei pazienti affetti da grave insufficienza cardiaca, epatica o renale o da cardiopatia ischemica, il trattamento con testosterone può indurre complicanze gravi caratterizzate da edema con o senza insufficienza cardiaca congestizia.

I pazienti diabetici devono essere seguiti attentamente e la posologia degli ipoglicemizzanti deve essere regolata di conseguenza. Nei cardiopazienti e nei soggetti con malattie renali o epatiche può verificarsi edema, che può venire accentuato dalla concomitante somministrazione di corticosteroidei o di ACTH. A causa della sua azione ipercolesterolemizzante, si deve porre attenzione quando si somministra il Testo-Enant a pazienti che hanno avuto un infarto o una malattia delle arterie coronarie. Trova il farmaco che stai cercando all’interno dell’elenco completo dei farmaci italiani, aggiornato con schede e bugiardini.

Alcuni endocrinologi canadesi e americani descrivono l’effetto di uno studio nel quale ad una cinquantina di uomini sani sono state somministrate diverse dosi di testosterone enantato per venti settimane. Il testosterone aumenta la massa magra, e quindi anche la massa muscolare. Più massa muscolare spesso significa anche meno massa grassa dal momento che i muscoli consumano più energia. Gli effetti della terapia con testosterone sulla composizione corporea sono già ben noti. Per fare questo hanno somministrato a uomini sani di età compresa tra i 18 ed i 35 anni un’iniezione settimanale di 25, 5, 125, 300 o 600 mg di testosterone enantato per un periodo di venti settimane.

Leave a Reply